Voluntary Disclosure

La Voluntary Disclosure Italiana è la procedura di dichiarazione volontaria introdotta dalla legge 186 del 15 dicembre 2014 per favorire l’emersione ed il rientro dei capitali detenuti irregolarmente all’estero.

In questa sezione del blog di Marco Zoppi è possibile consultare gli articoli di approfondimento sulla Voluntary Disclosure a firma dello stesso dott. Zoppi, ovvero degli specialisti che compongono lo staff di Global Capital Trust.

Proprio Global Capital Trust offre ai clienti italiani la propria competenza per lo svolgimento delle operazioni preliminari di raccolta della documentazione e di quelle successive di calcolo della Voluntary Disclosure, potendo contare per le prime su un network di prioritarie relazioni bancarie internazionali e per le seconde su software proprietari.

La fase 2 della Voluntary Disclosure sta per partire. Per gli italiani si tratta di una nuova opportunità di regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero.

Marco Zoppi, CEO di Global capital Trust, alla luce dell’importante e proficua esperienza maturata nella gestione delle procedure di regolarizzazione della prima fase della Voluntary disclosure (prevista dalla legge 186 del 15 dicembre 2014) nonché in forza della presenza internazionale in Svizzera, Lussemburgo, Hong Kong, Bahamas e Panama, illustra i vantaggi per chi decida di affidarsi anche in questa occasione a Global Capital Trust, la Trust Company elvetica da lui fondata e diretta.

Global Capital Trust offre ai propri clienti la massima precisione e professionalità  nelle delicate procedure di gestione della nuova Voluntary Disclosure, strutturando per i propri clienti un processo di regolarizzazione che consta di tre fasi. Continua a leggere

Premessa

Il know-how derivante dalla gestione di numerose procedure di regolarizzazione mediante l’adesione alla Voluntary Disclosure I (legge del 15 Dicembre 2014, n. 186) e la presenza internazionale in paesi come Svizzera, Lussemburgo, Hong Kong, Bahamas e Panama, fanno di Global Capital Trust il partner ideale per tutti coloro che vogliano accedere alla nuova Voluntary Disclosure II.

Prima fase

Gestione della documentazione per la raccolta delle informazioni fondamentali al calcolo e alla regolarizzazione.

In questa prima fase viene effettuata la raccolta di tutte le informazioni necessarie alla successiva fase di calcolo. Le informazioni vengono raccolte interloquendo con banche ed istituti esteri. Come già accaduto nella gestione delle procedure di regolarizzazione mediante Voluntary Disclosure I, Global Capital Trust  in questa delicatissima e complessa fase mette in campo la serie di rapporti con soggetti esteri coltivati nel corso di anni di frequentazione professionale. La presenza fisica, inoltre, ha consentito ai professionisti di Global Capital Trust di raccogliere tutta la documentazione adatta (caso per caso) per procedere con la regolarizzazione. Continua a leggere

L’interesse nei confronti della Voluntary Disclosure è aumentato con il passare dei mesi. A poco più di un mese dalla scadenza del 30 novembre, il primo termine del 30 settembre per l’adesione alla Voluntary Disclosure era stato prorogato con provvedimento del Consiglio dei Ministri, sono oltre 10.000 le richieste di adesione pervenute.
Sono molte le pratiche ancora in lavorazione e sette domande su dieci sono in lista di attesa. Continua a leggere

Come previsto (e già anticipato ai lettori nel corso di questa intervista a Marco Zoppi), il giorno prima della scadenza del 30 settembre, il Consiglio dei Ministri ha approvato la proroga alla voluntary disclosure.

Come conseguenza della proroga, quindi, i contribuenti hanno tempo fino a fine novembre per presentare l’istanza di adesione alla procedura di rimpatrio dei capitali, e fino a fine dicembre per presentare la relazione con tutta la documentazione a riguardo. Il tutto senza alcun aggravio di costi per chi deciderà di aderire oltre il termine originariamente previsto.

Global Capital Trust, la società elvetica fondata da Marco Zoppi e specializzata in fisco e finanza internazionale, collabora come partner estero con i professionisti italiani per la raccolta della documentazione e per i calcoli della Voluntary Disclosure, avvalendosi di un network di prioritarie relazioni bancarie internazionali e di software proprietari.

Tutto il team di Global Capital Trust, sotto la guida di Marco Zoppi, offre ai propri assistiti le più ampie garanzie in termini di professionalità e riservatezza. Continua a leggere

Manca poco più di un mese (30 settembre 2015) alla scadenza del termine per l’adesione alla procedura della Voluntary Disclosure. Se da una parte si attendono chiarimenti ufficiali su alcuni punti (raddoppio dei tempi in caso di reati penali, giustificazione dei prelevamenti in contanti, problematiche dei frontalieri, etc.), dall’altra si fanno sempre più insistenti le voci circa una proroga che sposti il termine ultimo per l’adesione almeno alla fine dell’anno.
Continua a leggere

Finalmente iniziano ad arrivare utili chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate a far entrare la Voluntary Disclosure nella fase operativa e permettere quindi a operatori come Global Capital Trust di supportare fattivamente i propri clienti.

E’ di ieri infatti la notizia che l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibili online i testi definitivi del fac-simile e delle istruzioni del waiver per la Voluntary Disclosure.

Continua a leggere

Sito Global Capital Trust
Visita il sito di Global Capital Trust
Marco Zoppi sui Social

     






Executive Member
AIFO (Associazione Italiana Family Officer)
Trust Immobiliare
Associazione Piccoli Proprietari Immobiliari -
 Bologna
Stand by trust
Associazione Agenti Allianz
ITForum 2016
Global Capital Trsut a IT Forum 2016
Voluntary Disclosure II
Introduzione al Trust

Marco Zoppi: introduzione al Trust

Intervista sul Trust “Dopo di Noi”
Marco Zoppi intervistato sul Trust dopo di noi
Intervista Voluntary Disclosure 2
Video Intervista di Marco Zoppi sulla Voluntary Disclosure 2
Marco Zoppi intervistato sul Trust da CNBC
Marco Zoppi CEO di Global Capital Trust intervistato sul Trust da CNBC
Firma Contratto Trust con Governo di Wenzhou
Marco M. Zoppi firma un contratto di Trust con il rappresentante del Governo della città di Wenzhou
Intervista sulla crisi economica in Cina
Video Intervista di Paola Rota a Marco Zoppi sulla crisi economica cinese
Intervista Voluntary Disclosure
Video Intervista di Marco Zoppi sulla Voluntary Disclosure
Intervista Salone del Risparmio 2015
Video Intervista di Marco Zoppi al Salone del Risparmio 2015