Marco Zoppi


Diffondere la cultura del trust anche in Italia, con questo obiettivo la finanziaria e trust company svizzera Global Capital Trust, venerdì 5 maggio 2017, ha scelto una location di assoluto pregio, il labirinto della Masone di Fontanellato, per ospitare la tavola rotonda “Il Trust quale strumento di tutela del patrimonio”.

Promosso in collaborazione con lo studio Quid Juris di Parma, l’evento ha visto la presenza di oltre 50 imprenditori e professionisti, confermando il forte interesse nei confronti di uno strumento ancora poco conosciuto nel nostro paese.

Marco Zoppi, CEO DI Global Capital Trust, ha illustrato struttura e caratteristiche dell’istituto giuridico.
Le avvocatesse dello studio Quid Juris hanno quindi dettagliato le diverse declinazioni del trust: dall’ordinata pianificazione successoria, ai vantaggi fiscali, alla tutela dei soggetti più deboli con il Trust “Dopo di Noi”, soluzione ormai ampiamento riconosciuta dal nostro sistema giuridico.

Global Capital Trust dimostra ancora una volta di essere pronta a creare sinergie e a mettere il proprio know how al servizio di professionisti e clienti per un’efficace e corretta pianificazione patrimoniale; un tema, oggi più che mai, di grande attualità.
Continua a leggere

Giovedì 25 maggio 2017, dalle ore 15:30 alle 19:00, presso la sala convegni del Golf Club “Le Fonti” in Viale delle Terme 1800 a Castel San Pietro Terme (BO), si terrà il convegno sul tema Trust e “Dopo di Noi”: nuove prospettive e fiscalità.

L’evento è organizzato dalla Corte Arbitrale Imolese in collaborazione con una serie di partners scientifici fra i quali Sole 24 Ore e Global Capital Trust AG.

Il convegno ha come focus il trust ed il suo possibile impiego nell’ordinamento italiano anche alla luce della recente legge sul “Dopo di Noi”.

Dopo i saluti di rito, sarà proprio Marco Zoppi, CEO di Global Capital Trust AG, a prendere la parola con uno speech dal titolo: “L’idea del Trust”.

Seguiranno una serie di interventi volti ad illustrare le peculiarità dell’istituto del Trust e le opportunità offerte da tale strumento nel sistema italiano. Più nello specifico, ne saranno vagliati tanto i principali impieghi nell’esperienza professionale italiana, quanto gli aspetti legati all’amministrazione fiduciaria dei beni conferiti in trust. Particolare attenzione sarà dedicata al trust nel “Dopo di Noi”, con interventi sul suo regime fiscale e tributario e sugli strumenti di tutela del patrimonio familiare.

Continua a leggere

Continua senza sosta il lavoro di Marco Zoppi diretto alla diffusione della cultura del Trust in Italia ed alla promozione dei relativi servizi offerti da Global Capital Trust, la trust company elvetica da lui fondata.

Questo importante lavoro di informazione e promozione viene svolto anche grazie ad una serie di partnership che Marco Zoppi sta siglando in tutta Italia con associazioni di categoria ed importanti studi professionali.

Alla fitta rete di collaborazioni vantate da Global Capital Trust, e già operative su tutto il territorio nazionale, si aggiunge oggi un altro importantissimo nodo: lo Studio Legale Beraldi.
Fondato dall’avvocato Domenico Beraldi, lo Studio Legale Beraldi nasce nel 2012 e può contare su diversi professionisti specializzati in diritto civile, diritto bancario, diritto societario, diritto fallimentare, diritto assicurativo, contratti commerciali, diritto immobiliare, diritto comunitario ed internazionale, diritto di famiglia, diritto del lavoro e contrattualistica nazionale ed internazionale.

Continua a leggere

In seguito all’accordo tra Marco Zoppi, il CEO di Global Capital Trust, ed Enrico Rizzo, il Presidente dell’Associazione Nazionale Sindacale Piccoli Proprietari Immobili, lo scorso 6 aprile 2017 ha avuto luogo una conferenza dedicata a dirigenti e associati di ASPPI Bologna per illustrare lo strumento del trust.

L’associazione ASPPI, fondata a Bologna durante gli anni ’50 del secolo scorso, si è imposta da subito come ente di riferimento nel settore immobiliare nel territorio emiliano. Oggi è un ente di rilevanza nazionale che vanta oltre 100.000 iscritti e numerosi sede dislocate in tutta Italia.

In quest’ultimo evento di aprile si è palesato il grande interesse dei proprietari immobiliari verso il trust ed il complesso di servizi offerti da Global Capital Trust. Tante infatti le richieste di incontri con il dott. Marco Zoppi, fissati già all’indomani della conferenza.

L’accordo tra Global Capital Trust ed ASSPI prevede l’organizzazione di webinar in collaborazione con ASPPI Next, la start up di ASPPI con sede nei Paesi Bassi, con lo scopo di creare un network utile alla diffusione dell’utilizzo del trust. I webinar saranno disponibili sulla piattaforma di ASPPI Next per un numero limitato di partecipanti, fino a 1000 associati alla volta.

I servizi di Global Capital Trust

Tra i servizi offerti dalla trust company elvetica GCT, vi è il Trust Immobiliare.
Il trust immobiliare è uno strumento grazie al quale è possibile ottenere una gestione ordinata della successione familiare.

Nel trust immobiliare il settlor si spossessa dell’immobile conferendolo in trust e ponendolo quindi al sicuro dagli attacchi dei propri creditori, grazie all’esclusione dello stesso dal proprio regime patrimoniale. I beneficiari, che vengono individuati nel regolamento, possono utilizzare l’immobile senza averne il possesso.
Oltre alle finalità di protezione del bene immobile, il trust immobiliare si presta quale efficace strumento di ottimizzazione fiscale della successione.

Marco Zoppi, CEO e fondatore di Global Capital Trust, sigla un importante accordo di collaborazione con l’Avvocato Giuseppe Bellini per potenziare i servizi di tutela del patrimonio personale e professionale.

Classe 1981, Giuseppe Bellini è un giovane professionista noto nel settore per la sua lungimiranza ed un ampio raggio d’azione professionale. Laureato presso l’Università di Milano Bicocca nel 2005, si è specializzato come Giurista d’Impresa.

Con il team di Global Capital Trust, guidato da Marco Zoppi, l’avvocato Giuseppe Bellini si occuperà di tutela del patrimonio dell’Imprenditore, sia in ambito personale che aziendale. L’obiettivo è quello di predisporre per i clienti soluzioni capaci di garantire l’unitarietà e la continuità del patrimonio, nonché un efficace passaggio generazionale. Uno scounting continuo di soluzioni per prevenire o neutralizzare il contenzioso, con una precisa individuazione e pianificazione di tutti gli step per la tutela dell’impresa e del patrimonio.

L’esperto di diritto societario e il CEO di GCT collaboreranno a stretto giro per offrire un servizio tailor-made, garantendo massima riservatezza e professionalità attraverso un supporto concreto e ottimale basato sulle esigenze del cliente.

Un incontro importante quello tenutosi nelle scorse settimane tra il CEO della trust company svizzera Global Capital Trust, Marco Zoppi, ed il Dottor Massimiliano Crespi dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. I due si sono incontrati nella sede di Piazza Monte Grappa con l’intento di programmare insieme un corso di formazione sul trust per gli associati.

L’Unione degli Industriali della Provincia di Varese è un’aggregazione di imprenditori indipendente, apartitica e senza scopi di lucro. Fanno parte dell’associazione circa 1.200 imprese per un totale di oltre 65.000 partecipanti. Tra i valori principali c’è quello di vedere “l’impresa come valore e cultura”, un cardine fondamentale su cui si basano gli standard etici dell’Unione.

Il Dott. Crespi, continuamente aggiornato e attento alla funzione informativa e didattica dell’UIVA, ha accolto con vivo interesse la possibilità di attuare un corso di formazione riguardante il trust; con il suo carattere di contratto di vincolo di destinazione, l’istituto del trust è uno degli strumenti attuali, innovativi ed efficienti per la gestione successoria aziendale e non solo.

Non solo fatti, ma anche numeri: infatti, Marco Zoppi ha rimarcato la situazione che si presenta in Italia, in cui, dati ISTAT alla mano, oltre 80.000 imprenditori negli ultimi anni, sono stati costretti a confrontarsi con numerosi problemi legati alla successione in azienda. Di questi imprenditori, solo il 20% ha programmato e strutturato una successione aziendale adatta.

Il trust, strumento del sistema giuridico di origine anglosassone, è sicuramente un istituto che mira a colmare una lacuna culturale nel sistema giuridico italiano, in grado di offrire numerose possibilità. Infatti, si presenta come un ottimo strumento per la transizione generazione in azienda.

Con l’obiettivo di raggiungere attraverso un sistema capillare che unisce formazione ed informazione agli imprenditori, Marco Zoppi è felice di collaborare con Massimiliano Crespi per la diffusione del trust. 

Sito Global Capital Trust

Visita il sito di Global Capital Trust

Marco Zoppi sui Social

     






Trust Immobiliare

Associazione Piccoli Proprietari Immobiliari -
 Bologna

Stand by trust

Associazione Agenti Allianz

ITForum 2016

Global Capital Trsut a IT Forum 2016

Voluntary Disclosure II

Intervista sul Trust “Dopo di Noi”

Marco Zoppi intervistato sul Trust dopo di noi

Intervista Voluntary Disclosure 2

Video Intervista di Marco Zoppi sulla Voluntary Disclosure 2

Marco Zoppi intervistato sul Trust da CNBC

Marco Zoppi CEO di Global Capital Trust intervistato sul Trust da CNBC

Firma Contratto Trust con Governo di Wenzhou

Marco M. Zoppi firma un contratto di Trust con il rappresentante del Governo della città di Wenzhou

Intervista sulla crisi economica in Cina

Video Intervista di Paola Rota a Marco Zoppi sulla crisi economica cinese

Intervista Voluntary Disclosure

Video Intervista di Marco Zoppi sulla Voluntary Disclosure

Intervista Salone del Risparmio 2015

Video Intervista di Marco Zoppi al Salone del Risparmio 2015